Archivio | Filosofia contemporanea

Francesco Paolo Adorno, La filosofia morale in Francia

Tradizionalmente la filosofia morale non ha mai goduto di un grande favore in Francia. Condividendo l’etichetta di “filosofia pratica” con la filosofia politica, ha subito l’egemonia di quest’ultima che è sempre stata considerata se non la sua sorella maggiore, sicuramente più importante e più interessante. Nonostante non manchino studi classici di filosofia morale che abbiano […] Leggi »

Filosofia contemporanea, Liberamente Commenti disabilitati su Francesco Paolo Adorno, La filosofia morale in Francia

Alessio Musio- «Globalizzazione dell’indifferenza­» e liberalismo

Il senso di questo scritto è di cogliere il nesso che lega la cosiddetta globalizzazione dell’indifferenza al liberalismo, colto a partire da una delle sue declinazioni più influenti e significative. L’espressione globalizzazione dell’indifferenza è di Papa Francesco che se ne è servito nel corso del suo viaggio a Lampedusa, per portare al centro dell’attenzione la […] Leggi »

Filosofia contemporanea, Liberamente Commenti disabilitati su Alessio Musio- «Globalizzazione dell’indifferenza­» e liberalismo

Loretta Pistilli – Corpo, spazio e potere. Foucault e “Le dépeupleur” di Beckett

L’analisi che propongo muove dal racconto Le dépeupleur (1970) (Lo spopolatore) di Samuel Beckett, che, rappresentando un universo articolato secondo un complesso ingranaggio nel quale gli individui appaiono irrimediabilmente presi, si lega ad uno dei presupposti teorici fondamentali dell’opera di Michel Foucault, quello del rapporto tra corpo, spazio e potere. Queste pagine vogliono essere il […] Leggi »

Filosofia contemporanea Commenti disabilitati su Loretta Pistilli – Corpo, spazio e potere. Foucault e “Le dépeupleur” di Beckett

Kurt Bayertz “La bioetica è per la filosofia il banco di prova della realtà” (intervista a cura di Alessio Musio)

Professore, Lei ha pubblicato nel 1987 un libro con un titolo significativo: Gen-Etihk. Probleme der Technisierung der menschlichen Fortpflanzung (Gen-Etica. Problemi della tecnicizzazione della generazione umana). Che cosa considera ancora attuale di questo testo? Credo che il libro possa essere considerato attuale nella misura in cui individua le posizioni fondamentali che fanno da sfondo ai […] Leggi »

Bioetica-Biodiritto-Biopolitica, Filosofia contemporanea Commenti disabilitati su Kurt Bayertz “La bioetica è per la filosofia il banco di prova della realtà” (intervista a cura di Alessio Musio)

Alessio Musio, La relazione tra medico e paziente alla prova del consenso informato

Abstract Questo breve scritto mira ad offrire una comprensione non ingenua della comunicazione tra medico e paziente nel caso delle ricerche e delle prassi sperimentali. Per tale scopo risulta imprescindibile mettere in evidenza un elemento che, per quanto possa apparire in sé banale, in realtà non può mai essere perso di vista. La comunicazione tra […] Leggi »

Bioetica-Biodiritto-Biopolitica, Filosofia contemporanea Commenti disabilitati su Alessio Musio, La relazione tra medico e paziente alla prova del consenso informato

Chiara Gatti, In merito all’aborto post-nascita. Nuovi nomi per vecchie prassi

Ha avuto molta risonanza l’articolo “After-birth abortion: why should the baby live?”, firmato da Alberto Giubilini e Francesca Minerva, pubblicato sulla nota rivista scientifica inglese “Journal of medical ethics”. I due autori, nell’intento di giustificare la legittimità morale dell’infanticidio in forza dell’analogia con l’aborto, non fanno altro che riproporre teorie già note in ambito bioetico, […] Leggi »

Bioetica-Biodiritto-Biopolitica, Filosofia contemporanea Commenti disabilitati su Chiara Gatti, In merito all’aborto post-nascita. Nuovi nomi per vecchie prassi

Francesco Botturi – Cattolici e politica- I fondamenti teologici

1. Il sottotitolo potrebbe essere: “ripensare la presenza politica dei cattolici nella condizione postmoderna”; che implicherebbe l’impegno a comprendere la condizione storica in cui viviamo, lavoro culturale, paziente e complesso, di cui sarebbe buona cosa sentire l’istanza, come di qualcuno che si avvede di essere su un cammino che lo conduce fuori dal territorio già […] Leggi »

Filosofia contemporanea, Liberamente Commenti disabilitati su Francesco Botturi – Cattolici e politica- I fondamenti teologici

Luigi Alici – I cattolici e la politica: tra l’incubo e il sogno

La domanda intorno al rapporto tra fede e politica accompagna l’intera tradizione cristiana e solo un deficit di senso storico può autorizzare risposte univoche e semplificate, quasi sempre oscillanti fra nostalgie anacronistiche di regimi di cristianità perduta, al limite del fondamentalismo, e forme di indifferenza e disimpegno sociale, al limite del relativismo.È un grave errore […] Leggi »

Filosofia contemporanea, Liberamente Commenti disabilitati su Luigi Alici – I cattolici e la politica: tra l’incubo e il sogno

Paolo Gomarasca -Il reale è due. La differenza sessuale. Lacan e Lévinas

  Nel corso di una conferenza pronunciata al Centre Universitarie Méditerranéen di Nizza nel 1974, Lacan afferma: «C’è forse per un uomo qualcosa di più imbarazzante del corpo di una donna? A tal punto che persino Platone se n’è accorto. Se n’è accorto nel Simposio dove racconta a livello mitico – è molto comodo il […] Leggi »

Filosofia contemporanea, Liberamente Commenti disabilitati su Paolo Gomarasca -Il reale è due. La differenza sessuale. Lacan e Lévinas

Adriano Pessina – Evoluzionismo e metafisica nella prospettiva di Bergson

    Alcune annotazioni    Con un’opera il cui titolo rasenta l’ossimoro, evoluzione creatrice, Henri Bergson affronta, con indubbia originalità, una delle questioni più complesse e più controverse dell’epoca contemporanea, quella dell’evoluzionismo. Quest’opera, pubblicata, non dimentichiamolo, nel 1907 (e messa all’Indice nel 1914) ha conosciuto una notevole notorietà prima di cadere nell’oblio, sommersa da critiche […] Leggi »

Filosofia contemporanea Commenti disabilitati su Adriano Pessina – Evoluzionismo e metafisica nella prospettiva di Bergson